Come bloccare contatti su Windows Live Messenger 2011

Commenti (8)

Windows Live Messenger, com tutti sanno, permette di utilizzare diversi “stati” per segnalare ai propri contatti quando si è disponibili a chattare, quando si è occupati o non al computer. Esiste, ovviamente, anche l’opzione che permette di restare invisibili e chattare come tali, senza apparire in linea a tutti i propri contatti.

Questa opzione, attivabile come le altre anche prima di connettersi ad MSN, non è però molto comoda, specialmente se si vuole chattare solo con alcune persone, senza essere disturbati da altri contatti. La modalità invisibile, infatti, è molto limitante e non permette di effettuare videochiamate, scambiare files, giocare ed effettuare tante altre operazioni, oltre ad essere spesso causa di problemi di ricezione o invio dei messaggi durante una conversazione. Per risolvere questo problema, dall’ultima release di Windows Live Messenger 2011 non si ricorre più al blocco del contatto indesiderato, perchè tale opzione è stata tolta. Gli utenti che magari hanno scelto solo ora di passare da MSN 2009 al 2011, e che volessero bloccare contatti su Windows Live Messenger 2011, si troverebbero spiazzati. La soluzione c’è, ma è differente, anche nei risultati : esiste infatti un’opzione che permette dì connettersi ad MSN ed apparire in linea o invisibili solo ad alcuni contatti selezionati.
Ecco, quindi, come fare per bloccare contatti su Windows Live Messenger 2011:

  • Lanciare Windows Live Messenger e connettersi;
  • Scegliere il contatto o i contatti da bloccare;
  • Cliccare col tasto destro sul contatto selezionato e cliccare sulla voce “invisibile per questa persona“;
  • Ripetere la stessa operazione per tutti i contatti ai quali non apparire invisibili.

Ci si accorgerà che tali contatti appariranno chiari anzichè sbiaditi, come di norma appaiono quando si attiva la modalità invisibile e verranno quindi spostati sotto la voce “invisibile per…
Ovviamente, effettuando il procedimento inverso, è possibile tornare ad essere invisibili per gli stessi contatti, in pochi click.
Ricordiamo soltanto, infine, che questa guida si applica solo a Windows Live Messenger 2011, e che se si hanno altri social network collegati all’account di MSN, gli utenti bloccati potrebbero scoprire che in realtà si è in linea attraverso gli stessi. Meglio ricordarsi, quindi, di non bloccare utenti che sono amici su Facebook, ad esempio, se l’account sono stato precedentemente collegato a Windows Live Messenger.

Termini Legati all'articolo: ,
Altri Articoli Correlati:
Invia un nuovo commento