Largo ai social network: gli instant messengers sono destinati a sparire?

Commenti (3)

La crescita esponenziale dei social network, sia dal punto di vista numerico che dal punto di vista degli utenti iscritti ha rappresentato una svolta epocale nel mondo di internet, sconvolgendo equilibri consolidati da tanti anni, o meglio da tanto tempo, visto che sul web, come abbiamo ormai imparato a capire, il tempo scorre sempre molto più velocemente che nella realtà. Il successo e la decadenza sono processi fulminei nell’era del web 2.0, e di questo aspetto si sono accorte anche le società che hanno dato vita negli anni passati ai più famosi ed utilizzati instant messengers.
Con l’avvento di Facebook e di tutti i suoi simili (e non), moltissimi utenti hanno abbandonato il loro fido instant messenger, ovvero il mezzo di comunicazione più moderno, rapido ed utilizzato (almeno prima dell’avvento, appunto, dei social network). Continua a leggere Largo ai social network: gli instant messengers sono destinati a sparire? »

Termini Legati all'articolo: ,

Creare e condividere musica con Thounds e Windows Live Messenger

Commenti (0)

L’avvento del cosiddetto web 2.0, e di pari passo l’esplosione dei social network, hanno senza dubbio rivoluzionato il modo di fare ed intendere molte cose. Fra queste, ce n’è una in particolare che abbraccia spesso e volentieri la quasi totalità delle persone: la musica.
Per creare musica, sappiamo che occorre innanzitutto conoscere almeno le basi di uno o più strumenti ed avere magari una bella voce e uno studio di registrazione. I passi successivi, ovvero la promozione del proprio lavoro musicale è spesso terreno poco praticabile per chi non ha adeguate possibilità economiche e conoscenze. Per fortuna oggi ci sono due grandi alleati per gli squattrinati artisti che vogliono far conoscere la propria musica e il proprio talento.

No, non stiamo parlando di Amici o di qualche altro reality show, ma del nostro caro Windows Live Messenger e di Thounds, un nuovo social network nato per condividere le proprie creazioni musicali (canzoni, brani musicali di ogni genere), in modo davvero speciale. Continua a leggere Creare e condividere musica con Thounds e Windows Live Messenger »

Termini Legati all'articolo: , ,

Come cancellare le foto su Facebook

Commenti (1)

Dall’introduzione della Timeline su Facebook sono ormai passati diversi mesi, e tante cose sono cambiate nell’utilizzo del social network di Mark Zuckerberg. Assieme alla Timeline infatti, che è stata la novità più evidente e discussa, c’è stato anche un sostanziale rinnovo dell’interfaccia grafica che ha rivoluzionato le pagine profilo degli utenti.

Una delle principali novità è stata però oggetto di discussione tanto quanto la Timeline: stiamo parlando del nuovo album fotografico.
L’album fotografico di Facebook, infatti,  è stato rinnovato in concomitanza con l’entrata in vigore della nuova interfaccia del social network americano, ed ha rivoluzionato il modo di visualizzare, pubblicare, taggare e perfino cancellare le foto su Facebook.
La novità principale è stata l’introduzione di un sistema di visualizzazione a popup, che ha creato non pochi fastidi agli utenti abituati al vecchio album, sia per il nuovo modo di visualizzare le foto nascondendo il resto dell’interfaccia attraverso l’effetto popup di cui sopra, sia per il fatto che sono stati ridistribuiti o addirittura nascosti molti pulsanti che prima erano in evidenza. Fra questi c’è anche il pulsante per eliminare le foto, ragion per cui cercheremo di spiegare, appunto, come cancellare le foto da Facebook nel nuovo album fotografico:

  • Connettersi al profilo Facebook;
  • Accedere all’album fotografico cliccando su “foto” nel menu a sinistra nella pagina principale;
  • Scorrere le foto nell’album fino a trovare quella (o quelle) da eliminare;
  • Cliccare sulla foto selezionata per ingrandirla;
  • Nel popup che appare assieme alla foto, in basso a destra appariranno dei comandi per la gestione delle foto;
  • Cliccare, infine, sul pulsante “elimina questa foto” dal suddetto menu.
Termini Legati all'articolo: , ,

Incontri casuali in videochat su Chatroulette

Commenti (1)

In piena era dei social network c’è ancora spazio per le care vecchie chat? Forse si. In mezzo ai vari Facebook, Twitter, Badoo, ecc… negli ultimi tempi è salita alla ribalta sul web una chat molto particolare e innovativa: Chatroulette.

Chatroulette è un progetto nato un paio d’anni fa dalla mente di un ragazzino russo di nome Andrey Ternovskiy, che folgorato dalla visione della celeberrima scena della roulette russa del film “il Cacciatore“, ha ben deciso di creare una “chat casuale“, che come si evince dal nome, mette in contatto, in maniera del tutto casuale,  persone collegate da ogni angolo del mondo, almeno potenzialmente. Continua a leggere Incontri casuali in videochat su Chatroulette »

Termini Legati all'articolo: ,

Ecco SafEgo, l’antivirus per Facebook e Twitter

Commenti (3)

E’ ormai noto che il mondo dei social network, in continua e inarrestabile espansione, fa gola a molte persone con pochi scrupoli e molta voglia di nuocere al prossimo, come ad esempio gli hacker o i semplici buontemponi dell’ultima ora, che si divertono ad infestare le pagine di Facebook, Twitter e compagnia, di virus e malware di vario genere, infestando i pc degli ignari e spesso inesperti utenti che si ritrovano alle prese con problemi più o meno gravi, che vanno dal banale malfunzionamento del sistema fino al furto dell’account di Facebook e Twitter, con conseguente perdita di dati personali sensibili.

Per fortuna, di pari passo al “mercato” dei virus e dei malware, come sempre, va avanti anche quello degli anivirus. Ed è proprio di un antivirus particolare che parleremo in questo articolo: SafEgo, l’antivirus per Facebook e Twitter. Continua a leggere Ecco SafEgo, l’antivirus per Facebook e Twitter »

Termini Legati all'articolo: , , ,

I 5 migliori plugin e add-on di Skype

Commenti (0)

Skype è senza dubbio noto per aver portato nelle case di quasi tutti i possessori di connessioni a banda larga un nuovo mezzo per comunicare in modo semplice e gratuito. Oltre alla sua estrema funzionalità e la mancanza di fronzoli rispetto ad altri rinomati concorrenti, si è fatto apprezzare anche per una buona e pregevole scelta di plugin e add-on, in grado di arricchire ulteriormente il già ricco elenco di funzionalità che lo ha reso il più famoso software di instant messaging e VoIP.

E’ bene dunque menzionare i 5  migliori plugin e add-on di Skype e conoscere le funzionalità aggiuntive che offrono e che sono in grado di migliorare sensibilmente l’esperienza d’uso del software: Continua a leggere I 5 migliori plugin e add-on di Skype »

Termini Legati all'articolo: ,

Facebook: occho alle bufale su come disattivare la Timeline

Commenti (7)

Nei giorni scorsi vi abbiamo presentato un metodo per disattivare la timeline di Facebook in modo semplice e sicuro, grazie a Timeline Remove. Purtroppo, fin dall’introduzione della Timeline, grazie anche alla crescente disapprovazione da parte degli utenti, sia su Facebook che in altri lidi sparsi sul web, sono comparse decine di guide, applicazioni, plugin ecc.. che promettevano di disattivare la timeline di Facebook.

In realtà si tratta di bufale, ma non semplici goliardate fine a se stesse, ma che dietro spesso nascondono intenzioni poco benevole, in quanto spesso veicolo di virus, attacchi hacker, applicazioni potenzialmente pericolose, e molto altro ancora, con lo scopo di rubare account di Facebook, causando la perdita di dati personali più o meno sensibili. Continua a leggere Facebook: occho alle bufale su come disattivare la Timeline »

Termini Legati all'articolo: , ,

Badoo, il social network che va piano ma lontano

Commenti (0)

Nel web, come nella vita, esistono progetti che colgono un successo folgorante fin da subito, altri invece si sviluppano e si affermano col passare del tempo, quasi in sordina.
Questo concetto è ben espresso dal mondo dei social network, un fenomeno planetario che ha rivoluzionato il modo di comunicare sul web (e non solo) in pochi anni.
Se social network come Facebook e Twitter hanno avuto una rapida e inarrestabile ascesa, dall’altra parte ci sono esempi quasi opposti come quello di Badoo.


Badoo è stato, uno dei pionieri fra i social network, nato nel lontano (si fa per dire) 2006, come una sorta di emulo più spregiudicato del capostipite di tutti i social network, ovvero Friendster.
Badoo ha raggiunto il successo attraverso una lenta ma costante crescita, con un picco iniziale dovuto ovviamente, al classico effetto novità, ma che sta tenendo fronte al successo dei rivali, nonostante alcune scelte anacronistiche. Continua a leggere Badoo, il social network che va piano ma lontano »

Termini Legati all'articolo: , , ,