Microsoft Chatter, l’erede di Windows Live Messenger e Skype?

Commenti (3)

Da qualche mese ormai, si fanno sempre più insistenti le voci sui contenuti del nuovo sistema operativo per pc griffato Microsoft, ovvero Windows 8. Tra queste, una in particolare ha destato la nostra attenzione: un software di messagistica di nuova generazione, simile all’hub contatti del nuovo Windows Phone 7 “Mango”,  integrato nel sistema operativo, che potrebbe essere l’erede (e sostituto) degli attuali leaders del settore, ovvero Windows Live Messenger e Skype, recentemente entrato nella “famiglia” di software prodotti dalla Microsoft,  dopo la faraonica operazione d’acquisto da 8,5 miliardi di dollari operata dalla azienda di Redmond.

Tale applicazione, definita provvisoriamente “Chatter” è stata scovata nell’ultima build provvisoria di Windows 8. Stando inoltre alle indiscrezioni trapelate dalla pubblicazione in anteprima di alcune fetaures di Windows 8 nei giorni scorsi, sarebbe stata mostrata un’immagine che ritraeva l’icona dei gruppi di MSN insieme ad altre (presumibilmente videochiamate e messagistica istantanea) nella schermata di blocco di Windows 8.
Windows Chatter, questo il nome del servizio scovato in una dll. della build di Windows 8, potrebbe essere il prodotto della fusione tra Skype e Windows Live Messenger? Questo ancora non lo sappiamo, ma certamente il know how di Skype servirà a creare qualcosa di innovativo che racchiuda in se le potenzialità e le funzionalità di questi due software che tanto successo hanno avuto, e continuano ad avere.

Termini Legati all'articolo: , , ,
Altri Articoli Correlati:

Articoli correlati a "Microsoft Chatter, l'erede di Windows Live Messenger e Skype?"

Sono stati scritti (3) Commenti
Invia un nuovo commento