Ecco Little Monsters, il social network di Lady Gaga

Commenti (0)

Lady Gaga, la popstar pù in voga del momento, ha già ampiamento dimostrato il suo feeling speciale con i social network e la tecnologia. Nel giugno scorso aveva lanciato la sua “Gagaville“, la fattoria virtuale, ospitata sul celeberrimo social game di Facebook Farmville“, dentro la quale gli utenti potevano ascoltare in anteprima alcuni suoi brani. A quasi un anno di distanza torna a far parlare di se, facendo un passo ancora più grosso nel mondo del web, ovvero lanciando un nuovo social network tutto suo: Little Monsters.

Il nome, che a molti potrebbe sembrare anonimo o non collegato alla cantante di origini italiane, è in realtà facile da capire per gli ammiratori della popstar americana: “little monsters” (piccoli mostri) non è altro che il nome di battaglia dei fans di Lady Gaga, ai quali la cantante ha deciso di “dedicare” questo suo nuovo progetto.
Il social network si basa su una struttura che abbiamo già imparato a conoscere grazie a Pinterest, ovvero quella di pubblicare, condividere e commentare i propri interessi. In questo caso, ovviamente, gli interessi riguardano tutto ciò che ruota intorno al mondo di Lady Gaga.
D’altro canto, ci sono anche elementi che hanno reso famoso un altro social network, ovvero Twitter. Su Little Monsters infatti, ogni utente può creare la propria “haus“, una sorta di cerchia (e anche qui il richiamo ad un altro noto social network, è fin troppo eviente) dove condividere informazioni, eventi, progetti personali, e molto altro riguardante il mondo di Lady Gaga. Gli altri utenti (“monsters“) possono manifestare il proprio apprezzamento diventando follower, più o meno come avviene su Twitter.
L’utilizzo di Little Monsters è abbastanza semplice. A differenza di altri siti simili però, è accessibile solo dopo la registrazione. Non ha una vera e propria home page, ne pagine consultabili per “lurkare”, ma una sorta di home page con background offuscato e il solo form per la registrazione accessibile. Poco importa comunque, visto che dopo la rapida procedua di registrazione sarà accessibile al 100%.
Un’idea interessante, almeno per i fans di Lady Germanotta, che dimostra ancora una volta di saper cogliere la palla al balzo, effettuando l’ennesima operazione promozionale di successo.

Termini Legati all'articolo: ,
Altri Articoli Correlati:

Articoli correlati a "Ecco Little Monsters, il social network di Lady Gaga"

Invia un nuovo commento