Blackout Skype: ecco i rimborsi e le cause del disservizio

Commenti (1)

Per Skype è tempo di tornare alla normalità. Dopo il blackout che ha colpito i suoi utenti poco prima di Natale, proseguono i lavori per assicurare una rete di “mega supernodi” in grado di evitare, in futuro, il ripetersi di sgradevoli episodi come quello appena accaduto. Ormai, comunque, tutte le connessioni sono state ristabilite e non dovrebbero esserci ulteriori problemi.

Il CEO di Skype, Tony Bates, ha inoltre ribadito in una recente intervista, che non si è trattato di attacchi di pirateria informatica, smentendo le voci che da diversi giorni spopolano sul web, e in particolar modo sui social networks.
Ci ha pensato il CIO Lars Rabbe però, a spiegare le reali cause del blackout. Secondo Rabbe, l’origine del problema è da ricercare in un un cluster di server responsabili del funzionamento della messaggistica offline,  il quale è finito in sovraccarico e ha fatto in modo che alcuni client ricevessero messaggi in ritardo. Per l’appunto, in una versione specifica per Windows di Skype, la 5.0.0.152. Le risposte arrivate con ritardo non sono state correttamente processate, causando un crash a catena per tutti i possessori di questa versione su PC. Il problema è che questa versione, pur non essendo la più recente (che è la 5.0.0.156) è ancora utilizzata da oltre il 50% dell’utenza Windows di Skype, e ciò spiega logicamente le proporzioni del blackout e l’effetto “domino” dal quale è scaturito.

Come era logico aspettarsi, per un danno di tale portata, era inevitabile che i vertici dell’azienda pensassero ad una forma di risarcimento per i propri clienti, in particolar modo per coloro i quali usufruiscono dei servizi a pagamento di Skype.
Innanzitutto, Skype ha regalato ai propri utenti un voucher da 30 minuti di chiamate gratuite, da considerare un omaggio per aver sopportato i disagi dei giorni scorsi. Per questi utenti, che avevano quindi precedentemente acquistato un credito su Skype, è stato avviato un sistema di rimborsi che possono essere richiesti attraverso questa pagina, specificandone le motivazioni.
Inoltre, per gli utenti in possesso di un abbonamento a Skype, è stata estesa la durata dell’abbonamento di una settimana, sempre a titolo di piccolo risarcimento.

Termini Legati all'articolo: , , , ,
Altri Articoli Correlati:

Articoli correlati a "Blackout Skype: ecco i rimborsi e le cause del disservizio"

  • Immagine per Il Natale nero di Skype: blackout e disservizi per milioni di utenti

    Quello appena passato, non passerà certo alla storia come il miglior Natale possibile per gli utenti di Skype. Nei giorni scorsi infatti, proprio nel bel mezzo delle festività natalizie, il popola ...

  • Immagine per Un nuovo rivale per Skype: ecco Tu Me

    Continua il periodo poco felice per Skype, che ormai sembra durare da fin troppo tempo. Dai malfunzionamenti gravi e ai blackout di oltre un anno fa, fino al calo dell'utenza e all'acquisizione da ...

  • Immagine per Skype: arrivano le videochiamate di gruppo

    Pochi giorni fa, al Consumer Electronics Show di Las Vegas (CES), Skype ha presentato un nuovo servizio per i propri utenti privati e per le aziende, che sicuramente potrà garantirgli un bacino d' ...

  • Immagine per La videochat di Skype su Facebook?

    Come già detto ampiamente nel corso dei precedenti articoli, il legame fra Facebook e gli instant messengers si fa sempre più stretto. Avendo intuito che è impossibile competere sul piano della po ...

  • Immagine per Skype, ancora problemi: un malware nascosto nell'installer

    Ancora problemi per Skype ed i suoi utenti. Dopo la crisi e la montagna di debiti che ha quasi sommerso la ormai ex società lussemburghese, che ha portato all'acquisto del pacchetto Skype da parte ...

  • Immagine per Come effettuare chiamate su Skype direttamente da Facebook

    Su Facebook ormai si incontrano decine di milioni di persone, ed anche nel nostro paese è ormai diventato un fenomeno dilagante. Un discorso simile lo si può fare anche, in proporzione e per motiv ...

  • Immagine per Facebook sbarca su Skype e Skype sbarca su Facebook...

    La notizia era nell'aria da giorni, ma ora ci sono i crismi dell'ufficialità: Skype sbarca su Facebook e Facebook sbarca su Skype. No, non è un gioco di parole, ma quanto sancito in questi giorni ...

  • Immagine per I 5 migliori plugin e add-on di Skype

    Skype è senza dubbio noto per aver portato nelle case di quasi tutti i possessori di connessioni a banda larga un nuovo mezzo per comunicare in modo semplice e gratuito. Oltre alla sua estrema fun ...

  • Immagine per Skype introduce la pubblicità nelle videochiamate gratuite

    Per far fronte alla crisi economica ed al fisiologico calo di utenti che acquistano abbonamenti e servizi a pagamento, i vertici di Skype ha vagliato soluzioni alternative, come quella di ottenere ...

  • Immagine per Come risolvere i problemi di login su Skype

    Che sia un periodo non certo roseo per Skype, non lo scopriamo certo oggi, purtroppo però, ai problemi aziendali si stanno aggiungendo anche diverse magagne che coinvolgono gli utenti finali. Dopo ...

Commenti (1)
Invia un nuovo commento