Messenger Discovery si rinnova: ecco la versione 3.1

Commenti (0)

Uno dei plug in più famosi di Windows Live Messenger è stato senza dubbio Messenger Discovery, un software che permetteva di ampliare e migliorare le funzioni del programma di messaggistica targato Microsoft,
Dopo un periodo di crisi, però, lo sviluppo del programma (frutto del lavoro e della passione di un singolo programmatore, il buon Matt Holwood) ha subito un arresto, concomitante più o meno con l’uscita del nuovo Windows Live Messenger 2011 e il “prepensionamento” della versione 2009.

Circa 2 anni fa però, qualcosa si è mosso. Il creatore di Messenger Discovery ha infatti deciso di riprendere lo sviluppo del progetto, modificandone però i connotati. Come? Creando due versioni diverse, una gratuita come la precedente, con qualche funzione in meno e qualche banner pubblicitario in più, ed una a pagamento, che alla modica cifra di 3$ (anzi, 2,99$ per essere precisi…) offre la garanzia di ricevere supporto e aggiornamenti a vita, senza dover sborsare più una lira (o meglio un dollaro).
Il sistema non ha però incontrato i favori dell’utenza, costringendo così Matt Holwood, ad adottare una strategia diversa per finanziare il proprio progetto. A partire da Messenger Discovery 3, infatti, si ritorna ad avere una sola versione. Il download gratis però ci offre un Messenger Discovery “castrato”, con alcune funzioni disabilitate, che possono essere sbloccate pagando i famosi 3 dollari. Gli utenti paganti hanno diritto agli aggiornamenti automatici e in anteprima, oltre al supporto a vita. Per i meno “anziani” elenchiamo, quindi, di seguito le principali funzioni di Messenger Discovery 3.1, che oltre agli storici cavalli di battaglia, si è arricchito di numerose novità che permettono di:

  • Lanciare più istanze di Messenger contemporaneamente
  • Registrare video dalle tue video chiamate e salvali sul tuo computer.
  • Chat migliorate con funzioni come il nickname solo per la chat e l’imitazione
  • Scoprire chi ci ha cancellato su MSN
  • Copiare le immagini personali dei propri contatti
  • Inviare trilli infiniti e impedire alla finestra di conversazione di tremare
  • Registrare gli eventi dei contatti
  • Usare Google come motore di ricerca di Windows Live Messenger a posto di Bing

Dal sito ufficiale di Messenger Discovery è inoltre possibile scaricare anche plugin e skin degli avvisi, oltre ad un apposito plugin per Facebook, ma questa è… un’altra storia!

Download Messenger Discovery 3.1.167

Termini Legati all'articolo: , ,
Altri Articoli Correlati:

Articoli correlati a "Messenger Discovery si rinnova: ecco la versione 3.1"

Invia un nuovo commento