Altro metodo per evitare l’aggiornamento obbligatorio di Windows Live Messenger 2009

Commenti (1)

Qualche  settimana fa, ci eravamo occupati dell’ultimo aggiornamento obbligatorio per Windows Live Messenger 2009, il quale, dopo essere installato, andava ad eliminare alcune funzioni molto utilizzate, come la videochiamata  “a senso unico” o one way webcam, ovvero la possibilità di videochiamare un utente sprovvisto di webcam. Dopo tale aggiornamento infatti, sarà impossibile fare ciò, e per videochiamare bisognerà per forza attivare la webcam su entrambi i pc degli utenti connessi.
Successivamente, abbiamo visto come risolvere questo problema, occupandoci di come evitare l’aggiornamento obbligatorio per Windows Live Messenger 2009. Oggi aggiungeremo un’ulteriore metodo per effettuare la stessa operazione.

Il metodo in questione è in realtà un semplicissimo programmino, sviluppato da alcuni appassionati francesi, che permette di modificare il numero di versione dell’eseguibile di MSN, facendo credere ai server di Microsoft che si ha già la versione aggiornata di MSN, evitando quindi di incorrere nel messaggio che obbliga a scaricare la nuova versione per potersi collegare.
Questo programmino si chiama MessLive Patch Anti-MAJ, e per utilizzarlo basta eseguire queste brevi operazioni:

  • Se è già stato installato installato l’aggiornamento obbligatorio di Windows Live Messenger 2009, occorre disinstallare MSN e reinstallarlo utilizzando l’installer offline della versione precedente, che può essere scaricato da qui.
  • Una volta reinstallato MSN, basterà scaricare MessLive Patch Anti-MAJ da questo link,  avviarlo e modificare il numero di versione visualizzato (14.0.8117.0416)  andando a scrivere nelle varie caselle quello dell’ultima versione di Windows Live Messenger 2011 (15.4.3508.1109).

Questo metodo, a differenza del precedente,  funzionerà (salvo modifiche del sistema da parte di Microsoft) anche quando verrà abbandonato Windows Live Messenger 2009 e sarà obbligatorio passare al 2011 o successivi.

Successivamente, abbiamo visto come risolvere questo problema, occupandoci di come evitare l’aggiornamento obbligatorio per Windows Live Messenger 2009. Oggi aggiungeremo un’ulteriore metodo per effettuare la stessa operazione.
Termini Legati all'articolo: , , , ,
Altri Articoli Correlati:

Articoli correlati a "Altro metodo per evitare l'aggiornamento obbligatorio di Windows Live Messenger 2009"

Commenti (1)
  1. ragazzi grazie di tutto :-)

Invia un nuovo commento