10 suggerimenti per chattare sicuri su MSN e su altri programmi di IM

Commenti (2)

Chattare è, di norma, un sinonimo di svago e divertimento, a volte però, a causa di malintenzionati o di “trappole” informatiche di vario genere, la nostra privacy e la sicurezza dei nostri dati può essere messa facilmente a repentaglio.

Quante volte vi è capitato di accettare l’invio di una (apparentemente) innocua immagine da parte di qualche vostro contatto MSN, e vi siete ritrovati con un bel virus e tanti problemi?

Per questo motivo, Microsoft ha pubblicato una serie di piccoli suggerimenti che aiutano l’utente medio o inseperto  a proteggersi dalle insidie dell’instant messaging e non solo:

  1. Non aprire  immagini, scaricare file, oppure fare clic sui link nei messaggi ricevuti da persone sconosciute. Se provengono da qualcuno che si conosce, chiedere al mittente se il messaggio (e gli allegati) sono affidabili.  Se non lo sono, chiudere la conversazione immediatamente.
  2. Fare attenzione a quando si crea un alias. Tutti i programmi di messaggistica istantanea chiedono di creare un nickname.  Il tuo nickname non deve fornire o alludere a informazioni personali.  Ad esempio, utilizzare un nickname come FootballFan invece di RossiMario.
  3. Creare una “barriera” contro servizi indesiderati di instant messaging. Non iscrivere  il proprio nome,  nickname, o indirizzo e-mail in aree pubbliche (come directory Internet di grandi dimensioni o profili di comunità online) ed evitare di darli ad estraneidare loro gli stranieri.Alcuni servizi di IM collegano  il nickname all’indirizzo e-mail al momento della registrazione. La facile disponibilità del vostro indirizzo e-mail può portare a un maggior numero di attacchi spam e phishing .
  4. Non fornire dati personali sensibili, come numeri di carta di credito o la tua password, in una conversazione in chat.
  5. Bloccare i messaggi indesiderati. La maggior parte dei programmi di chat permettono di costruire una lista di contatti (anche conosciuta come “buddy list”), che è simile alla rubrica  del vostro programma di posta elettronica.Si può scegliere di permettere a chiunque di aggiungere alla sua lista contatti o si può restringere la lista dei contatti di persone che si desidera contattare. Si può anche scegliere di bloccare tutti i messaggi in entrata da tutti tranne che le persone sul proprio elenco contatti.
  6. Se si decide di incontrare un estraneo che si conosce solo dalla comunicazione IM, prendere le precauzioni di sicurezza appropriate. Ad esempio, non presentarsi da soli all’appuntamento (portare un amico o un genitore con voi), e sempre si incontrano e soggiornare in un luogo pubblico, come un caffè.
  7. Non inviare messaggi istantanei privati o personali sul posto di lavoro. Il vostro datore di lavoro potrebbe avere la possibilità di visualizzare tali messaggi.
  8. Se si utilizza un computer pubblico, non usare l’accesso automatico. Utilizzandolo, persone che usano i computer successivamente, possono vedere e utilizzare i vostri dati di accesso e  accedere al vostro account.
  9. Monitorare e limitare i bambini nell’uso di programmi di IM. Un modo per farlo è quello di iscriversi a Windows Live Family Safety . Windows 7 e Windows Vista possiedono un sistema di controllo dei genitori integrato. Per ulteriori informazioni, vedere Windows 7 Caratteristiche: Controllo genitori e come Windows Vista può aiutare a proteggere i bambini online .
  10. Quando non si è disponibili a ricevere messaggi, fare attenzione a come visualizzare tali informazioni ad altri utenti. Ad esempio, si potrebbe non voler far sapere a tutti (sul vostro elenco di contatti)  che si è “fuori a pranzo”.
Termini Legati all'articolo: , , ,
Altri Articoli Correlati:

Articoli correlati a "10 suggerimenti per chattare sicuri su MSN e su altri programmi di IM"

Sono stati scritti (2) Commenti
Invia un nuovo commento