Virus nella chat di Facebook: ecco come difendersi

Commenti (0)

Ormai da qualche settimana, anche un posto che sembrava poter essere al riparo da sgradite sorprese, come la chat di Facebook, sembra essere caduta nelle mire di alcui malintenzionati, che hanno rilasciato un virus abbastanza fastidioso. Questo virus, denominato Palevo, viene diffuso attraverso un messaggio instantaneo ai vari contatti, che contiene un link ad una fantomatica foto (proprio per stuzzicare l’utente e indurlo a visitarlo), il quale una volta aperto, in presenza di un pc senza un valido e/o aggiornato firewall, infetta il pc con un worm, un virus autoreplicante che va a modificare le impostazioni del sistema operativo, rallentandone l’esecuzioni, mandando in crash il browser e ovviamente anche la pagina del profilo di Facebook, la disconnessione da internet e creando numerosi altri problemi.

Come al solito, purtroppo, sono in pochi ad avere una buona infarinatura sui concetti di base della navigazione sicura su internet, e soprattutto in reti di interconnessione come i social networks, le chat, gli instant messengers ecc… che rappresentano il terreno di conquista ideale di hackers e malintenzionati di ogni genere.
Per questo vi invitiamo sempre a seguire le linee guida per chattare sicuri su internet, quanto al virus della chat di facebook, i consigli per evitarlo sono fondamentalmente 2:

  • Evitare di clickare su link sospetti, comprensivi di messaggi poco chiari. Aprire i link ricevuti nella chat solo se si è sicuri di ciò che si sta visitando.
  • Installare sul proprio pc una buona suite antivirus + firewall (che poi è quello che evita l’ingresso di virus sul pc), come ad esempio Comodo Internet Security, e anche un buon antispyware (o anche più di uno) da affiancare a quest’ultimi.

Nel caso abbiate foste già state infettati dal virus della chat di Facebook, procuratevi un buon antispyware come Malwarebytes Antimalware, Emisoft AntiMalware, Super Antispyware, o meglio ancora almeno due di questi (essendo gratuiti non costa nulla), ed effettuare delle scansioni complete del sistema con entrambi i programmi, in modo da incrociare i risultati, visto che non esiste un antivirus o antispyware in grado di rilevare al 100% ogni minaccia.

Essendo un virus ormai noto da tempo, il worm Palevo dovrebbe essere facilmente rilevato ed eliminato da questi programmi. Nel caso continuaste ad avere problemi, vi preghiamo di segnalarcelo.
Questa guida, ovviamente, resta valida anche per altri tipi di virus, diffusi nello stesso modo.

Termini Legati all'articolo: , , , , , , , , ,
Altri Articoli Correlati:

Articoli correlati a "Virus nella chat di Facebook: ecco come difendersi"

Invia un nuovo commento