Allarme virus su MSN e social networks, Microsoft rimuove i link attivi su MSN 2009

Commenti (1)

Non è la classica bufala che circola su MSN o via email, questa volta l’allarme è vero.  Un worm particolarmente dannoso (un virus autoreplicante) sta cercando di diffondersi attraverso molti dei più famosi software di instant messaging del mondo e tra i social networks, tra cui Windows Live Messenger 2009.

Il virus si diffonde con l’inserimento di un link in una conversazione in chat con una persona il cui computer è già infetto. Quando un utente fa clic sul collegamento, si apre il browser, scarica il virus sul computer del destinatario, e poi ripete questo processo.

Normalmente, quando si incolla un indirizzo web su Messenger, viene trasformato automaticamente in un collegamento ipertestuale (link), e se cliccato, apre automaticamente la pagina sul proprio browser. Questa caratteristicarende molto facile la possibilità che il worm possa essere inconsapevolmente installato sul computer, facendo clic sul link e venendo indirizzati a un sito Web contenente il software dannoso. Microsoft sta perseguendo una serie di attività per contribuire a proteggere gli utenti, lavorando attivamente con esperti del settore, anche con l’aiuto delle forze dell’ordine, per aiutare a fermare questa attività criminale.

In particolare, la casa di Redmond ha deciso di disattivare temporaneamente i collegamenti ipertestuali attivi per gli indirizzi web inviati nelle conversazioni  con Windows Live Messenger 2009. Sarà ancora possibile copiare un indirizzo web e incollarlo in una finestra del browser, se si è sicuri che non sia malevolo, ma rimuovendo i link attivi da Messenger 2009, è stato fatto un significativo passo avanti per fermare la diffusione intenzionale di questo virus.
Dal momento che sono stati bloccati i collegamenti attivi in Messenger 2009, a partire da oggi, alcuni utenti possono anche vedere una notifica nella finestra principale di Messenger che segnala che alcune caratteristiche potrebbero non essere disponibili.

Microsoft ricorda infine, che questa minaccia riguarda solo gli utenti di Windows Live Messenger 2009, poichè il nuovo Windows Live Messenger 2011 è protetto dal sistema “Link Safety“.
Noi, comunque, raccomandiamo a tutti gli utenti di prestare la massima attenzione ai link che si ricevono in conversazione e sui social networks e di proteggere adeguatamente il proprio sistema con un buona suite di antivirus e firewall, più un antispyware, con cui effettuare regolarmente delle scansioni.
Per altre informazioni vi rimandiamo alla pagina di sicurezza ufficiale di Microsoft Technet, e alla nostra guida su come chattare in sicurezza su MSN (e non solo).

Inoltre nella sezione “Utility” del nostro blog è possibile trovare anche diversi software per rimuovere virus da MSN.

Termini Legati all'articolo: , , , , ,
Altri Articoli Correlati:

Articoli correlati a "Allarme virus su MSN e social networks, Microsoft rimuove i link attivi su MSN 2009"

Commenti (1)
Invia un nuovo commento